Il vostro Manuale di uso e manutenzione vi può essere di grande aiuto

Citroën DS3: Controlli - Verifiche - Citroen DS3 - Manuale del proprietarioCitroën DS3: Controlli

Salvo indicazione contraria, controllare questi elementi, conformemente al piano di manutenzione del Costruttore e in funzione della motorizzazione.

Altrimenti, farli controllare dalla rete CITROËN o da un riparatore qualificato.

Batteria 12 V

La batteria non necessita di manutenzione.

Tuttavia, verificare regolarmente il serraggio dei morsetti avvitati e lo stato di pulizia dei collegamenti.

In caso di operazioni sulla batteria 12 V, consultare la rubrica corrispondente per conoscere le precauzioni da rispettare prima d'intervenire.

Le versioni equipaggiate di Stop & Start sono dotate di una batteria al piombo da 12 V con tecnologia e con caratteristiche specifiche.

La sua sostituzione deve essere effettuata esclusivamente presso la rete CITROËN o presso un riparatore qualificato.

Filtro dell'aria e filtro dell'abitacolo

Consultare il piano di manutenzione del Costruttore per conoscere la periodicità di sostituzione di questi elementi.

In funzione del tipo di ambiente circostante (atmosfera polverosa, ecc.) e dell'uso del veicolo (guida in città, ecc.), sostituirli più spesso.

Un filtro dell'abitacolo sporco può far peggiorare il funzionamento del sistema di climatizzazione e provocare odori sgradevoli.

Filtro dell'olio

Sostituire il filtro dell'olio ad ogni sostituzione dell'olio motore.

Consultare il piano di manutenzione del Costruttore per conoscere la periodicità di sostituzione di questo elemento.

Filtro antiparticolato (Diesel)

L'inizio di saturazione del filtro antiparticolato è indicato dall'accensione temporanea di questa spia accompagnata da un messaggio sul display multifunzione.

Non appena le condizioni del traffico lo permettono, rigenerare il filtro guidando ad una velocità di almeno 60 km/h fino allo spegnimento della spia.

Se la spia resta visualizzata, indica la mancanza di additivo del gasolio".

Per ulteriori informazioni sulla verifica dei livelli, attenersi alla rubrica corrispondente.

Su un veicolo nuovo, le prime operazioni di rigenerazione del filtro antiparticolato possono essere accompagnate da odore di "bruciato" che è del tutto normale.

Dopo il funzionamento prolungato del veicolo a bassissima velocità o al regime di minimo, si possono notare emissioni di vapore acqueo dal tubo di scarico durante le accelerazioni.

Queste emissioni non incidono sul comportamento del veicolo e sull'ambiente.

Cambio manuale

Il cambio manuale non necessita di manutenzione (nessuna sostituzione dell'olio).

Consultare il piano di manutenzione del Costruttore per conoscere la periodicità di controllo di questo elemento.

Cambio pilotato

Il cambio non necessita di manutenzione (nessuna sostituzione dell'olio).

Consultare il piano di manutenzione del Costruttore per conoscere la periodicità di controllo del livello di questo componente.

Cambio automatico

Il cambio automatico non necessita di manutenzione (nessuna sostituzione dell'olio).

Consultare il piano di manutenzione del Costruttore per conoscere la periodicità di controllo del livello di questo componente.

Pastiglie freni

L'usura dei freni dipende dallo stile di guida, in particolare per i veicoli utilizzati in città, per brevi tragitti. Può essere necessario far controllare lo stato dei freni anche al di fuori delle manutenzioni periodiche.

Un abbassamento del livello del liquido dei freni indica, a parte il caso di perdita nel circuito, un'usura delle pastiglie.

Stato d'usura dei dischi dei freni

Per qualsiasi informazione relativa al controllo dello stato di usura dei dischi dei freni, rivolgersi alla rete CITROËN o ad un riparatore qualificato.

Dopo un lavaggio del veicolo, sui dischi e sulle piastre freni si formano umidità o brina (in condizioni invernali): l'efficacia dei freni potrebbe diminuire.

Dare qualche colpo di freno per eliminare l'umidità o la brina dai freni.

Freno di stazionamento

Se si nota un'eccessiva corsa del freno di stazionamento o una perdita di efficacia dello stesso, è necessario effettuare una regolazione anche tra un tagliando di manutenzione e l'altro.

Il controllo di questo sistema deve essere effettuato dalla rete CITROËN o da un riparatore qualificato.

Utilizzare solo prodotti raccomandati da CITROËN o prodotti con qualità e caratteristiche equivalenti.

Per ottimizzare il funzionamento di organi importanti come il circuito di frenata, CITROËN seleziona e propone prodotti specifici.

Leggi anche:

Renault Clio. Barre del tetto/spoiler
Accesso ai punti di fissaggio Aprite le porte, per accedere agli inserti di fissaggio 1. Quando le barre del tetto originali, ed omologate dai nostri Servizi Tecnici, vengono fornite con delle viti, utilizzate esclusivamente queste ultime per fissare le barre tetto sul veicolo. Precauzioni d’uso Manipolazione dello sportello del bagagliaio Prima di manipolare ...

Citroën DS3. Livello del liquido lavacristalli
Rabboccare il livello quando necessario. Caratteristiche del liquido Per garantire una pulizia ottimale ed evitare il congelamento, il rabbocco o la sostituzione di questo liquido non devono essere effettuati con acqua. In condizioni invernali, si raccomanda di utilizzare del liquido a base d'alcool etilico o di metanolo. Livello additivo gasolio (Diesel con filtro antiparticolato) ...

Manuali d'uso