Il vostro Manuale di uso e manutenzione vi può essere di grande aiuto

Mercedes-Benz Classe B: Veicoli con display multifunzione in bianco e nero - Indicazione ECO - Consigli per la guida - Marcia e parcheggio - Mercedes-Benz Classe B - Manuale del proprietarioMercedes-Benz Classe B: Veicoli con display multifunzione in bianco e nero

Veicoli con display multifunzione in bianco e nero

L'indicatore ECO segnala il livello di economicità conseguito durante la guida. L'indicatore ECO aiuta il guidatore a ottimizzare i consumi in base alle condizioni specifiche indicate. In tal modo è possibile influire notevolmente sui consumi adeguando il proprio stile di guida.

L'indicatore ECO è costituito da tre barre: Il valore percentuale è costituito dal valore medio delle tre barre di valutazione. Il valore segnalato inizialmente nelle tre barre e il valore intermedio sono pari al 50%. Un valore percentuale alto denota uno stile di guida economico.

L'indicatore ECO non fornisce informazioni sul consumo effettivo. I valori percentuali fissi visualizzati dall'indicatore ECO non corrispondono necessariamente a consumi fissi.

Oltre allo stile di guida, il consumo dipende da numerosi altri fattori, ad esempio Queste grandezze non vengono tenute in considerazione dall'indicatore ECO.

La valutazione dello stile di guida avviene mediante i tre seguenti parametri:

Uno stile di guida economico presuppone in particolare una marcia a regimi moderati.

Per raggiungere un valore più alto nei parametri accelerazione e andamento uniforme ,

In caso di lunghi tragitti a velocità costante, ad esempio in autostrada, cambia solo la barra del parametro Uniforme .

L'indicatore ECO somma lo stile di guida dall'inizio alla fine della marcia. Pertanto, le barre a inizio marcia cambiano in modo dinamico. Le variazioni si riducono se aumenta il tempo di marcia. Per modifiche più dinamiche eseguire un reset manuale.

Ulteriori informazioni sull'indicatore ECO .
Leggi anche:

Mercedes-Benz Classe B. Interventi di manutenzione straordinari
L'intervallo tra le scadenze di manutenzione prescritto è studiato appositamente per il normale esercizio del veicolo. In caso di condizioni di esercizio gravose o di maggiore sollecitazione del veicolo, determinati interventi di manutenzione devono essere eseguiti con una frequenza maggiore rispetto a quella prescritta per il normale esercizio, ad esempio in caso di: ...

Citroën DS3. Rimontaggio della ruota
Dopo la sostituzione di una ruota Per riporre correttamente la ruota forata nel bagagliaio, togliere il coperchio centrale. Se si utilizza la ruota di scorta di tipo "ruotino", non superare la velocità di 80 km/h. Far controllare al più presto il serraggio dei bulloni e la pressione della ruota di scorta presso la rete CITROËN o presso un riparatore ...

Manuali d'uso